Cesso

Si fa derivare da cessare, che in passato aveva il significato di <ritirarsi>, il cui sostantivo (<ritirata>) sino a qualche decennio fa veniva usato per indicare il gabinetto e tuttora in lingua spagnola viene utilizzato in tal senso. Nel mondo degli insulti indica qualcosa di estremamente sporco o molto scadente, assumendo anche la funzione di aggettivo e come tale può essere riferito – al femminile – anche a una donna: sei una cessa (trib. Napoli 5.03.09). Il termine è stato ritenuto offensivo da Cass. 17401/08. Di eguale tenore una recente decisione (2532/10).

Questa la frase completa: sei un cesso e questo cesso è l’amante di…. rivolta nei confronti un’ avvocata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *